Dramma in Campania, colpi di pistola in pieno centro. Uomo ferito alle gambe

di Angela Capasso
5 mesi fa
23 Dicembre 2020

Ferito da due colpi d’arma da fuoco alla coscia e al ginocchio da due persone a piedi mentre si trovava davanti casa nel quartiere di Forcella, nel centro di Napoli, in un orario in cui vige il coprifuoco.

Questa la versione data alle forze dell’ordine da Gioacchino Tisci, 29enne con precedenti. L’agguato e’ avvenuto ieri poco dopo la mezzanotte.

La vittima si e’ prima recata al vicino presidio ospedaliero dell’Annunziata, sprovvisto pero’ di pronto soccorso, poi e’ stato accompagnato in auto da un uomo all’ospedale dei Pellegrini dove e’ stato assistito dal personale sanitario e giudicato guaribile in 20 giorni.

Ti potrebbe interessare anche: Morto un altro eroe del Covid in Campania, il quartiere piange il noto medico: “Non ha mai trascurato i suoi pazienti”

Un’altra morte tra gli eroi della pandemia. Mario Avano, medico di 66 anni, chirurgo con studio a Barra, quartiere di Napoli Est, è deceduto. Aveva scoperto di avere il Covid alla fine di ottobre e, con molta probabilità lo aveva contratto al lavoro, con il contatto dei suoi tanti pazienti.

Dopo un mese di ricovero, era tornato a casa alla fine di novembre. Il 16 dicembre il tampone era risultato finalmente negativo, ma la malattia gli aveva lasciato dei gravi sintomi. Ieri mattina il dottore Avano purtroppo è morto.

Il cordoglio del quartiere

Il dottor Avano lavorava come medico di famiglia, specializzato in endocrinologia. Era molto noto nel quartiere, dove si era guadagnato la stima e l’affetto dei numerosi pazienti, gli stessi che in queste ore hanno affidato ai social messaggi di ricordo e cordoglio.

“Il covid ha colpito pure lui, che si è speso tutta la vita per non lasciare soli i malati, finanche di notte, non trascurava di visitare i suoi assistiti e non solo” recita il messaggio di cordoglio della chiesa Maria Ss. di Caravaggio.

La parrocchia prega per la sua anima e lo affida alle braccia misericordiose di Dio. A noi resta il suo esempio di carità”.
Leggi anche Nuova ordinanza in Campania, anche il sindaco di Napoli prende provvedimenti. Forze dell’ordine ovunque e chiusure. Le disposizioni
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo