Il sindaco di Napoli attacca De Luca: “I suoi uomini travolti come birilli”

di Emanuele Castellano
1 mese fa
6 Marzo 2021

Il Giudice dell’udienza preliminare del Tribunale di Napoli dispone il processo per numerosi imputati per il cosiddetto Sistema Romeo.

“La presunzione d’innocenza fino a sentenza passata in giudicato non va mai dimenticata” così l’attuale sindaco di Napoli Luigi De Magistris.

“Sono fiero, però, da Sindaco di Napoli, di aver estromesso Alfredo Romeo, imputato per reati gravissimi, dalla gestione del patrimonio immobiliare della città” Prosegue.

Ad essere coinvolto nel caso anche l’uomo forte del Presidente De Luca ai vertici dell’Asl Napoli 1, Ciro Verdoliva, è rinviato a giudizio per reati gravissimi, tra cui corruzione.

“Gli uomini del Presidente De Luca travolti come birilli da una devastante questione morale”.

“Possono queste persone continuare imperterriti a gestire la pandemia e fiumi di denaro pubblico? Il tutto mi appare indegno” Conclude così il primo cittadino.

Il “Sistema Romeo”. A rinvio diversi uomini tra parlamentari e imprenditori di Napoli

Così il sindaco di Napoli sulla decisione del Gup di rinvio a giudizio per l’imprenditore Alfredo Romeo, Stefano Caldoro, l’ex presidente della Regione Campania ed attualmente capo dell’opposizione di centrodestra in Consiglio regionale.

Colpiti dal provvedimento anche l’ex parlamentare Italo Bocchino e il direttore generale della Asl Napoli 1 Centro, Ciro Verdoliva. (askanews)

L’imprenditore Alfredo Romeo è stato rinviato a giudizio dal Gup di Napoli nell’inchiesta che lo accusa di essere stato “promotore e l’organizzatore” di un sistema in grado di condizionare appalti in strutture pubbliche e non, e di controllare la gestione di patrimoni immobiliari di pubbliche amministrazioni.

Rinviato a giudizio per i reati contestati, tra i quali quello associativo, corruzione, millantato credito, evasione fiscale, frode in pubbliche forniture, prosciolto per alcuni capi minori.

Rinvio a giudizio per l’ex parlamentare Italo Bocchino, l’ex governatore Stefano Caldoro e l’attuale dg dell’AslNa1 Centro Ciro Verdoliva.
Leggi anche: Nuovo dpcm, al via da oggi: tutte le regole da seguire
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo