Estate in arrivo, De Luca pensa al turismo: “Vaccini per gli operatori turistici”

di Flavio Francesca
3 mesi fa
29 Marzo 2021

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha partecipato ad un incontro con i sindaci dell’Isola di Ischia, oggetto del meeting è stato l’ormai prossimo inizio della stagione estiva. Il governatore vuole porre le basi per la ripresa economica del comparto turistico.

Vaccini, le priorità di De Luca

Al termine del suddetto summit, Vincenzo De Luca si è così espresso: “Abbiamo deciso di dare priorità nelle prossime quattro settimane alla vaccinazione degli operatori del comparto turistico-alberghiero, avendo come obiettivo un punto di equilibrio tra esigenze sanitarie e rilancio dell’economia della nostra regione”.

L’agenda del governatore è fitta di impegni: “Sono in programma nei prossimi giorni una serie di incontri con le categorie e gli amministratori delle aree più interessate ai flussi turistico, le isole e le costiere. L’obiettivo è poter rilanciare sul mercato mondiale le nostre mete turistiche libere dal Covid”. 

Il pensiero dei sindaci

“Un incontro proficuo che conferma la vicinanza del governo regionale al nostro territorio, che rappresenta un terzo del Pil della regione” ha fatto sapere Enzo Ferrandino, primo cittadino di Ischia. All’incontro erano presenti tutti i sindaci dell’isola di Ischia, i quali si sono detti ottimisti e soddisfatti per la paventata ripartenza del turismo sull’isola.

Ripresa dell’economia

La strategia messa a punto dalla regione Campania mira, quindi, a rendere le località turistiche campane luoghi Covid Safe, al fine di attrarre turisti italiani e stranieri. Ciò consentirebbe un’estate di incassi, che attenuerebbero le perdite di questi mesi.

Ciò è quanto emerge dalla nota diffusa dalla stessa regione: “L’incontro è stata l’occasione per porre le basi, in coordinamento con le altre isole e le aree a turismo prevalente, di una campagna vaccinale che permetta alle perle del Golfo di Napoli, della Penisola sorrentina e della Costiera amalfitana di presentarsi all’estero e ai turisti italiani come luoghi sicuri e ‘Covid safe’. Vaccinare gli operatori e le strutture turistiche in massa potrebbe essere un elemento di ripartenza economica fondamentale a partire già dalla prossima estate”. 

Completare le vaccinazioni per gli Over 80

Il piano vaccinale nazionale e regionale prevede di completare quanto prima la fase di vaccinazione dedicata ad Over 80 e soggetti fragili. A Procida si è già conclusa questa fase, mentre ad Ischia mancano all’appello solo le vaccinazioni di alcuni soggetti non deambulanti.

Si sta lavorando per aumentare il numero di vaccini somministrati quotidianamente,  velocizzando così la campagna vaccinale. A tal proposito, il giorno 8 aprile verranno inaugurati gli hub vaccinali siti ad Ischia ed a Forio, all’interno dei due palazzetti dello sport.
Leggi anche: “Stalker di Azzolina al ministero”. Schiaffo cinque stelle su nomina scuola
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo