Estate, il piano di De Luca: “Immunizziamo le isole e ripartiamo col turismo”

di Emanuele Castellano
3 mesi fa
2 Aprile 2021

Turismo – L’uscita dal calvario Covid non è troppo lontana, e per questo che la Regione Campania intende ripartire pensando al turismo.

Gli obiettivi del Piano De Luca

“Immunizzare i cittadini campani per fine estate”. E’ l’obiettivo del governatore della Campania, Vincenzo De Luca.

“Dobbiamo essere in grado di fare 70mila vaccini al giorno, ora che abbiamo la disponibilità dei medici – ha spiegato – significa oltre 2mila al mese e significa che per l’estate, al massimo in autunno, completiamo l’immunizzazione, cioè due dosi, a tutti i cittadini campani. Dobbiamo farcela”

Oggi in Campania abbiamo 140 punti vaccinali, in ognuno dei quali possiamo avere diversi box per la somministrazione, sono complessivamente oltre 540.

Noi valutiamo la possibilità, è alla nostra portata, di fare per ogni punto vaccinale, almeno 500 vaccini al giorno in media. Questo significa che noi siamo in grado di fare in Campania 70mila vaccinazioni al giorno”.

Completare il vaccino sulle isole per la ripartenza del turismo

“Entro aprile l’obiettivo è immunizzare le isole di Capri, Ischia e Procida in modo da tutelare la stagione turistica”.

Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, in diretta Fb. “Contemporaneamente vorremo far partire la campagna di vaccinazione per il personale alberghiero delle costiere e di Napoli e poi delle zone industriali e commerciali;

C’è un problema che dobbiamo risolvere, gli extracomunitari irregolari”.

Ora abbiamo la disponibilità dei medici, dobbiamo farcela

“Ora che abbiamo la disponibilità dei medici di famiglia, degli odontoiatri e degli specializzandi. Abbiamo la possibilità e dunque il dovere di puntare a fare 70mila vaccinazioni al giorno, il che significa arrivare a oltre 2 milioni di vaccinati al mese.

Questo significa che per l’estate, massimo inizio autunno, completiamo l’immunizzazione a tutti i cittadini campani vaccinabili.

Per fine estate usciamo dal calvario e possiamo tornare alla vita normale. Dobbiamo farcela.

Questo è il lavoro a cui stiamo dedicando tutte le nostre giornate e nottate, perché questo è l’obiettivo da raggiungere: immunizzare tutti i nostri concittadini entro fine estate.
Leggi anche: La scuola al centro delle liti: “Aprire anche in zona rossa, test per gli alunni”
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo