Vaccini in Campania, De Luca attacca: “Sugli over 80 cifre fuorvianti, Commissario e Ministero intervengano”

di redazione
6 giorni fa
4 Maggio 2021

“Abbiamo chiesto al Commissariato e al Ministero della Salute di correggere la comunicazione relativa alla vaccinazione degli ultra ottantenni. Oggi vengono proposte cifre totalmente fuorvianti”. Lo dichiara il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

“Va chiarito – aggiunge De Luca- che l’adesione alle vaccinazioni è assolutamente volontaria. Pertanto l’informazione corretta relativa alla percentuale degli ultra 80enni, ultra 70enni e ultra 60enni vaccinati, non può che essere quella relativa a chi ha accettato di fare la vaccinazione, non alla percentuale Istat di popolazione.

L’unica vaccinazione obbligatoria è quella degli operatori sanitari, per i quali siamo oltre il 99%. Per quanto riguarda la Campania, la prima dose è stata somministrata al 100% degli aderenti in piattaforma, come da bollettino quotidiano della Regione, che invitiamo a seguire come riferimento.

Ci auguriamo che a brevissimo sia il Commissariato che il Ministero vogliano correggere l’informazione sui vaccinati”, conclude De Luca.

De Luca pensa a tutti: vaccini agli addetti ai trasporti. “Apriremo a tutte le fasce d’età”

L’Eav è la prima azienda pubblica di trasporto in Italia ad aver attivato un centro vaccinale autonomo. Presente a Porta Nolana, Napoli, – all’inaugurazione – anche il Presidente della Campania Vincenzo De Luca.

Vincenzo De Luca a Porta Nolana

“Sono partite oggi al centro vaccinale Eav di Porta Nolana le vaccinazioni degli addetti al settore del trasporto pubblico.

Si è partiti dai dipendenti di Eav ultra cinquantenni, per poi aprire, seguendo le fasce di età, ai dipendenti di tutto il comparto. L’obiettivo è vaccinare tutti gli addetti, compreso tassisti, Ncc e aziende di cabotaggio marittimo.”

De Luca e la scuola

Aggiunge il Presidente della Campania: “E’ una decisione indispensabile per garantire maggiore sicurezza, soprattutto dopo il ritorno in presenza nelle scuole”.
Leggi anche Coronavirus in Campania, boom di contagi in 24 ore: più di 1300 i nuovi positivi. Il bollettino del 4 maggio 2021
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo